antiqva Index

AGHI CRINALI E SPILLONI

Ago crinale (dal latino acus) Ŕ un termine che indica un lungo spillone usato per fermare e per ornare i capelli.
Lo spillone nell'antichitÓ veniva usato per ornare la chioma, ma in taluni casi anche per fermare le vesti.
E' formato da due parti: l'ago e la testa.
Gli aghi possono avere vari spessori e varie lunghezze; le teste varie forme.
Sono frequenti fra i resti preistorici e protostorici dell'EtÓ del Bronzo e del Ferro e sono noti specialmente quelli in osso, in corno di cervo e in bronzo.  Sono comunque presenti in tutte le culture ed in tutte le epoche e sono utilizzati anche ai nostri giorni, spesso in combinata con altri tipi di ferma capelli.

 

 

 

   Spillone in bronzo con testa a globo decorata con una pietra

Spillone del bronzo recente

   Spillone in bronzo testa a croce e bulbi terminali
Spillone del bronzo finale

   Spillone in bronzo testa a occhiello e nodo
Spillone dell'etÓ del bronzo

   Spillone in bronzo testa a nodo
Spillone del bronzo finale

   Spillone in bronzo a spadino testa a ruota di sei raggi
Spillone del bronzo finale

   Spillone in bronzo piatto testa occhiello
Spillone di epoca romana

   Spilloni in osso
Spillone del bronzo recente

 

Non solo aghi crinali e ferma vesti
VarietÓ di grandi spilloni con testa crunata venivano utilizzati fin dalla preistoria per il cucito,
come mostra il contenuto della teca di un museo transalpino