antiqva Index

LE ARMILLE

Armilla è il nome latino del bracciale e deriva da armus cioè òmero, osso della parte alta del braccio.

Nell'antica Roma era un bracciale portato sia come distintivo di ricompensa al valor militare che come ornamento della persona.

Come elemento decorativo l'impiego dell'armilla era più vario di quello attuale dei bracciali, dal momento che si usava indossarla sia alle braccia che ai polsi ed anche alle caviglie.

Le tipologie erano molteplici; tra le più diffuse le armille di metallo a verga, di metallo a elementi staccati, a vaghi, di avorio, osso, ambra o altro materiale.

Generalmente erano costituite da una spira aperta, ma di spire potevano averne anche due o più come nei tipi a forma di serpe.
La decorazione è un elemento che differenzia tipi di armille che altrimenti sono uguali.
L'armilla, nella conformazione più elementare è costituita da due elementi:  La spira o voluta e le terminazioni

 

TIPOLOGIE VARIE

Armille di metallo a verga:

Verga tonda piena, verga tonda vuota, verga a nastro, verga a D piena, verga a D vuota, verga a serpente.

Armille di metallo in lamina:

liscia, sbalzata, bassorilievo

Armille di metallo a elementi staccati:

a catena, a doppia catena, a catena ritorta, a calotte ovoidali, a doppie semisfere  

Armille a vaghi:

di perle, di pasta vitrea, di ambra

Armille di altro materiale:

di ambra, di avorio

Tipologia delle terminazioni

ingrossate, a globo, a bulbo, a testa di serpente, arrotondate, tagliate

Decorazioni a incisione, a sbalzo e a rilievo

a righe trasversali, a righe longitudinali, a righe oblique, a rombi e righe, a spina di pesce, geometriche, a occhi di dado,
a cornice sul bordo, a scaglie di serpente, a sbalzo,
a bassorilievo

 

   Armilla in bronzo verga tonda piena liscia
Armilla sarda dell'età del bronzo finale VIII-IX secolo a.C.

 

  Armilla in bronzo verga tonda piena term. ingrossate dec. a rigatura
Armilla romano-barbarica del V - VI secolo d.C.

 

  Armilla in bronzo verga a nastro term.bulbo dec. a occhi di dado
Armilla romana del V secolo d.C.

 

Armilla in oro verga a D piena a forma di serpente
Armilla pompeiana I secolo d.C.

 

Armilla in bronzo verga tonda piena term. rotonda dec. rigatura
Armilla medievale

 

   Armilla in oro verga tonda vuota term. testa di serpe
Armilla pompeiana I secolo d.C.

 

   Armilla in lama di oro chiusa decorata a bassorilievo e smalto
Armilla egiziana

 

    Armilla in oro a doppie semisfere

Armilla pompeiana I secolo d.C.

 

     Armille di avorio

Armille romane britanniche IV secolo d.C.

 

   Armilla in vaghi di ambra e spiraline in bronzo

Armilla padana IX secolo a.C.

 

   Armilla in bronzo verga tonda piena liscia con 32 spire

Armilla enotria  V secolo a.C.

 

   Armilla in vaghi di pasta vitrea

Armilla della magna grecia VIII secolo a.C.

 

   Armilla in bronzo a globi

Armilla campana VIII secolo a.C.

 

   Armilla in oro decorata a rilievo con terminazioni zoomorfe

Armilla iraniana V-VI secolo a.C.


La pagina è soggetta a espansione per la copertura di tutte le tipologie.